Site Meter

Allenarsi vibrando

Migliorare la propria potenza, resistenza, velocità facendo semplici esercizi su una pedana che vibra a frequenze predeterminate. Ma anche curare vecchi, anziani, infortunati, dai postumi di fratture e dall'avanzare dell'osteoporosi, senza dover ricorrere a fastidiose terapie di rieducazione oppure integrandole con successo. Ecco la nuova frontiera delle moderne metodologie di allenamento. Il metodo si basa sull'uso di una pedana che vibra durante l'esecuzione degli esercizi sottoponendo il fisico a sollecitazioni benefiche. E' stato sperimentato dagli astronauti della NASA, che lo hanno usato per mantenersi in forma, nonché dall'agenzia spaziale russa; dai campioni di football Usa dei Chicago Bulls; dalla nazionale di sci e di pugilato, da alcune squadre di pallavolo e anche nel calcio. La pedana vibra e sollecita la risposta dei pressorecettori, una risposta straordinaria, che moltiplica l'effetto allenante dell'esercizio e dello stimolo elettrico muscolare. E' un nuovo metodo di allenamento che utilizza come fattore di stimolo gli effetti indotti dalla vibrazione meccanica. Infatti è stato dimostrato che il trattamento con vibrazione meccanica rappresenta un forte stimolo per l’intero organismo e specialmente per il sistema neuro-muscolare e scheletrico. Il principio fisiologico alla base della stimolazione muscolare è estremamente complesso. La vibrazione meccanica prodotta fa sì che il corpo reagisca in modo immediato. Il naturale equilibrio del corpo umano viene disturbato e diversi muscoli si attivano per ristabilire l'equilibrio perso. Cambiando l'angolazione delle articolazioni e la posizioni sulla pedana, i muscoli che circondano l'articolazione interessata si allungano. La tua soluzione per la forma fisica ideale, per esempio per chi ha poco tempo da dedicare al classico allenamento:
In una persona sedentaria10 minuti di allenamento vibratorio  possono equivalere ad un normale allenamento di 1 ora, consentendo di:


- Reclutare fino al 100% delle fibre muscolari.
- Tonificare in breve tempo tutti i gruppi muscolari.
- Drenare e aumentare la circolazione periferica.
- Aumentare il metabolismo basale.

- Contrastare l'osteoporosi.

 

Una ginnastica passiva come quella che può essere affrontata per mezzo di una pedana vibrante professionale è sicuramente la valida alternativa al movimento per chi è sottoposto a frenetici orari lavorativi. Si deve sicuramente porgere la dovuta attenzione alla non sostituibilità del sano movimento fisico ma bensì come un semplice surrogato provvisorio, che possiede sicuramente ottimi effetti se abbinato ad un adeguato programma motorio in palestra ed ad un profilo alimentare personalizzato.

Se un soggetto eseguisse la sola pedana vibrante per lunghi periodi senza una adeguata somministrazione alimentare e motoria otterrebbe dei miglioramenti solo marginali! Infatti l'essere umano interagisce naturalmente con l'ambiente grazie al movimento naturale attivo... 

Nella palestra Tempio del Fitness di Revello è presente una pedana vibrante professionale 'guidata' da personale ISEF e laureato in scienze motorie. Tutto questo servizio potrà eventualmente essere abbinato ad un efficace programma motorio che completerà l'azione passiva esercitata dalla vibrazione.

 

Dott. Elisa Garciel

Dott. Bartolomeo Davide Bertinetto

 

HOME